Concorsi

Incontriamoci tra le note

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

REGOLAMENTO DEL CONCORSO "INCONTRIAMOCI TRA LE NOTE"
3^ edizione  -  23/24/25 Marzo 2018

La 3^ edizione Concorso musicale  "Incontriamoci tra le note" è organizzata dall'Associazione corale e musicale "Accademia Treviso Musica" con il patrocinio del Comune di Treviso al fine di promuovere, sensibilizzare ed incentivare la crescita musicale tra i giovani creando per essi momenti gratificanti di incontro e scambio culturale. Il Concorso di propone altresì di valorizzare lo studio della musica quale forma d'arte con innumerevoli effetti positivi per lo sviluppo armonioso dei giovani.

 

Art.1

Il Concorso si svolgerà nei giorni 23, 24, 25 Marzo 2018 presso la sede dell'Accademia situata in viale della Repubblica, 7/C a Villorba (TV) e presso l'auditorium "L. Stefanini" in viale III Armata a Treviso.
La manifestazione è rivolta a giovani musicisti di ambo i sessi, di ogni nazionalità, di età compresa tra i 6 e i 16 anni, iscritti ad associazioni musicali, scuole di musica civiche e private, scuole medie statali, Licei musicali e Conservatori del Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige.

 

Art.2 Sezioni

Il Concorso è composto da 5 sezioni. Ogni sezione è a sua volta formata da categorie.

  • Sezione I: pianoforte
  • Sezione II: archi (violino, viola, violoncello)
  • Sezione III: chitarra
  • Sezione IV: fiati  (clarinetto, sax, flauto traverso)
  • Sezione V: ensemble strumentale 

 

Art.3 Categorie, programmi e tempi d'esecuzione

Il programma presentato da ciascun candidato è libero per tutte le sezioni. Per le sezioni I-II-III-IV esso deve essere nella versione originale e non una trascrizione.
Per l'esecuzione non è richiesto l'obbligo della memoria.

  • Sezioni I - II (pianoforte e archi)
    - Cat. A: dai 6 agli 8 anni compiuti - 5' max
    - Cat. B: dai 9 agli 11 anni compiuti - 8' max
    - Cat. C: dai 12 ai 14 anni compiuti - 10' max
    - Cat. D: dai 15 ai 16 anni compiuti - 12' max 
  • Sezione III (chitarra)
    - Cat. A: dai 10 agli 11 anni compiuti - 8' max
    - Cat. B: dai 12 ai 14 anni compiuti - 10' max
    - Cat. C: dai 15 ai 16 anni compiuti - 12' max
  • Sezione IV (clarinetto, sax, flauto traverso)
    - Cat. A: dai 12 ai 14 anni compiuti - 10' max
    - Cat. B: dai 15 ai 16 anni compiuti - 12' max
  • Sezione V (ensemble strumentale)
    - Cat. A: minimo 2/ massimo 8 esecutori - 5' max
    - Cat. B: minimo 10/ massimo 25 esecutori - 8' max 

 

Art.4 Contributi per il Concorso

  • Sezioni I, II, III, IV
    - Partecipanti dai 6 agli 11 anni compiuti: € 45,00
    - Partecipanti dai 12 ai 16 anni compiuti: € 55,00
    Si precisa che l'età del partecipante si riferisce alla data di svolgimento del Concorso
  • Sezione V
    - Cat. A: € 30,00 per ciascun componente dell'ensemble fino ad un massimo di € 120,00
    - Cat. B: € 10,00 per ciascun componente dell'ensemble fino ad un massimo di € 150,00.

I contributi non sono rimborsabili in caso di assenza dei candidati.
I partecipanti possono usufruire di un proprio pianista accompagnatore (per il quale non è previsto il versamento di alcun contributo). Per coloro che ne avessero necessità, l'organizzazione può mettere a disposizione un pianista. In questo caso la richiesta andrà indicata nella domanda di partecipazione e contestualmente verrà inviata copia dei brani.
Il giorno delle audizioni è prevista la prova con il pianista secondo un calendario che sarà inviato via mail.
Il contributo per il pianista è così fissato: € 35,00 per le categorie fino ad 11 anni, € 45,00 dai 12 anni e andrà versato il giorno stesso dell'audizione.
I partecipanti potranno iscriversi a più sezioni inviando domande distinte, ciascuna corredata della documentazione e del relativo contributo.
Per le Sezioni I, II, III, IV è possibile concorrere ad una categoria superiore a quella di appartenenza.
I vincitori di 1° Premio nelle precedenti edizioni non potranno partecipare all'edizione 2018.

 

Art.5 Svolgimento

Ai partecipanti verrà inviato via e-mail il calendario delle audizioni che avverranno seguendo l'ordine alfabetico.
I candidati sono tenuti ad essere presenti all'appello che precede le audizioni della propria categoria muniti di un documento di identità valido unitamente a 2 copie dei brani che eseguiranno.
I ritardatari verranno ammessi in coda alle esecuzioni della categoria di appartenenza.
Al termine di ogni categoria la commissione comunicherà i risultati e procederà alla premiazione.

 

Art.6 Punteggi, borse di studio e concerto dei vincitori

Ad ogni partecipante verrà consegnato un attestato di partecipazione.

  • Primi classificati: punteggio da 95/100 a 100/100
  • Secondi classificati: punteggio da 90/100 a 94/100
  • Terzi classificati: punteggio da 85/100 a 89/100

Ai concorrenti classificatisi Primi, Secondi e Terzi verranno consegnate una medaglia e un attestato. 

Tutti i Primi classificati delle sezioni I, II, III, IV, V cat. A sono tenuti a partecipare a titolo gratuito al concerto dei vincitori che si terrà nel pomeriggio del giorno 25 marzo pena l'annullamento del premio. Tra i vincitori la giuria stabilirà il 1°, il 2° e il 3° vincitore assoluto del Concorso cui saranno assegnate le borse di studio così ripartite:

  • 1° assoluto: € 200,00
  • 2° assoluto: € 150,00
  • 3° assoluto: € 100,00

I concorrenti della sezione V cat. B che abbiano ottenuto un punteggio non inferiore a 90/100 parteciperanno al concerto dei vincitori il 25 marzo. Il pubblico presente in sala voterà e stabilirà il 1° classificato per la sez. V  cat. B cui verrà assegnata una borsa di studio del valore di € 100,00.
La commissione si riserva la facoltà di assegnare ulteriori borse di studio a coloro che si siano distinti per qualità musicali ed interpretative.

 

Art.7 Premio alla scuola

Verrà premiata con attestato e coppa la scuola che avrà presentato il maggior numero di alunni premiati.

 

Art.8 Giuria

La Giuria sarà composta da docenti di Conservatorio e musicisti professionisti. I commissari esprimeranno il proprio voto in centesimi. Qualora un giurato fosse docente di un candidato, si asterrà dalla votazione e verrà sostituito dal Presidente che voterà due volte.
La Giuria potrà non assegnare il 1°, 2°, 3° premio qualora non si evidenzino i requisiti di qualità necessari al conferimento del premio stesso.
La Giuria, a suo insindacabile giudizio, potrà sospendere un'esecuzione o chiedere la ripetizione della prova al candidato.
Il giudizio della commissione è inappellabile.
L'organizzazione artistica del Concorso ha facoltà di non attivare le categorie che non abbiano raggiunto un minimo di 5 iscritti. In tal caso li contributi già versati verranno rimborsati.

 

Art.9 Domande di iscrizione

Il modulo, presente nella brochure o scaricabile anche dal sito www.trevisomusica.it deve essere inviato via mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 20 febbraio 2018 corredato di:
- copia di un documento di identità valido (gli ensembles forniranno un elenco dei componenti il gruppo indicando per   ognuno: cognome e nome, luogo e data di nascita, via e luogo di residenza)
- attestazione del versamento del contributo, non rimborsabile, come da art.4, a mezzo bonifico bancario intestato ad "ACCADEMIA TREVISO MUSICA", IBAN: IT07S0306912040100000001934. Causale: versamento contributo per il concorso musicale "Incontriamoci tra le note" di (nome e cognome)(nome dell'ensemble). 
- certificato di frequenza rilasciato dalla scuola di provenienza

 

Art.10 Norme generali

I partecipanti della sez. I potranno provare il pianoforte del concorso prima delle audizioni secondo un calendario che sarà inviato via e-mail. L'organizzazione metterà a disposizione solo il pianoforte del concorso.
I partecipanti dovranno munirsi di eventuali leggii, poggiapiedi e altro sussidio indispensabile alla propria esecuzione.

 

Art.11 Conclusione

L'utilizzo di eventuali immagini legate alle esecuzioni e alle premiazioni non costituiranno diritto per alcun compenso poiché i concorrenti rilasciano, con l'iscrizione al Concorso, liberatoria d'uso.
L'organizzazione non si assume la responsabilità di rischi o danni di qualsiasi natura durante l'intero corso della manifestazione.
L'iscrizione al concorso sottintende l'accettazione incondizionata al presente regolamento.

 

Iscriviti!!

 

Treviso Musica

Accademia Treviso Musica ha tra le sue finalità quella di diffondere la pratica musicale.

Questo aspetto rientra comunque in un progetto più ampio che è quello di organizzare attività educative e ricreative per il tempo libero volte a sviluppare interessi, conoscenze, amore per l'arte e la musica. 

© 2015 Associazione corale e musicale "Accademia Treviso Musica", Viale della Repubblica 7/C Lancenigo di Villorba (TV), cod. fis. 94130030268. All Rights Reserved.